OTC (acr. ‘Over The Counter’), i classici medicinali da banco. Lo strumento principe del paziente per curare autonomamente piccoli acciacchi e malanni di stagione, ovvero praticare automedicazione. In questa categoria vengono trattati anche gli integratori alimentari, o supplementi nutrizionali: vitamine, principi attivi, integrazione sportiva.

OTC e Integratori

Miglior integratore per il “pump”? Citrullina + Glutatione [Studio su piccola scala]

L’ossido nitrico (monossido di azoto, anche detto NO) è un mediatore endogeno, ovvero prodotto dal corpo, che interviene nel trasporto degli impulsi nervosi e nella vasodilatazione. Presiede al “pump“, al pompaggio muscolare, ricercato dai body builder. Uno studio, seppur su piccola scala, ha concluso che un mix di Citrullina e di Glutatione (GSH) potrebbe massimizzare […]

OTC e Integratori

Yamabushitake (Hericium erinaceus): promettente per ansia, depressione e declino cognitivo

L’Hericium Erinaceus, anche detto “Testa di Scimmia” (Yahabushitake, in Giappone), è un fungo appartenente alla classe dei basidiomiceti. Di notevole interesse in ambito scientifico, negli ultimi anni, l’estratto secco, che ha manifestato promettenti effetti di riduzione di ansia e depressione, nonché miglioramento delle facoltà cognitive in soggetti anziani.

OTC e Integratori

TTA: promettente come bruciagrassi ma studi su umani non consistenti

Il TTA, ovvero l’Acido Tetradecil Tioacetico, è un acido grasso di tipo Omega-3 che presentando un atomo di zolfo (S) non può essere convertito a scopo energetico dal corpo; è attivatore dei PPAR-alfa, recettori che presiedono un meccanismo di eliminazione dei grassi a livello dei tessuti in presenza di alte concentrazioni di lipidi nel sangue.