Editore e divulgatore scientifico. Oltre che contributor diretto per il sito, si occupa di fact checking e revisione delle bozze. ------ Note biografiche disponibili nella pagina Redazione | Tutti gli articoli, ove non espressamente specificato, sono sottoposti a Revisione Scientifica e Fact Checking.
Alimentazione

Cibi fermentati migliorano il microbiota intestinale [Studio]

Secondo un nuovo studio. i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica CELL, mangiare cibi fermentati ha aumentato la diversità del microbiota intestinale dei partecipanti e ridotto i biomarker dell’infiammazione. La ricerca pone le basi per ulteriori ricerche per esplorare in modo più approfondito come la dieta possa influenzare positivamente il microbiota di una […]

Cure e Trattamenti

Farmacia Online: una realtà in ascesa in Italia

Ad oggi non è (ancora) possibile acquistare online farmaci per i quali è necessaria una prescrizione medica, ma -al pari delle parafarmacie presenti sul territorio e nei centri commerciali- sul web stanno nascendo sempre più e-commerce di medicinali da banco, integratori, dispositivi medici e parafarmaci. Facciamo in questo articolo il punto della situazione.

News

COVID-19: Quanto deve farci paura la variante Delta (Indiana) del virus?

Come si scriveva in questa Q&A sulle varianti del SARS-CoV-2 è del tutto normale che un virus, nel tempo, muti. Del virus responsabile del COVID-19, del resto, sono state già isolate migliaia di varianti che però non ne alterano il potenziale di contagio o la pericolosità. Alcune varianti come quella indiana -successivamente ribattezzata “DELTA”, stanno […]

News

Possibili danni cerebrali a lungo termine post-COVID [Studio in Pre-Print]

Abbiamo recentemente scritto del “Long Covid” (cfr: Domanda: “cos’è il Long Covid?“) ovvero le conseguenze a lungo termine sofferte da chi ha contratto ed è guarito dal COVID. Un nuovo studio, al momento in pre-print, quindi ancora soggetto a peer-review, evidenzia come l’impatto di questa malattia potrebbe riguardare anche il cervello.

Alimentazione

Alimentazione e tumori: c’è “realmente” una correlazione?

Sin dagli anni ’60 la ricerca ha identificato che diverse popolazioni sviluppavano più frequentemente alcuni tipi di tumore rispetto ad altre. La prima sospettata è stata la dieta -intesa come abitudine alimentare. A riprova di ciò, si era anche verificato che alcune persone -provenienti da paesi a basso rischio- che si trasferivano in paesi ad […]