OTC e Integratori

La Creatina fa perdere i capelli? [Studio RCT]

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2020

Girovagando su vari forum dedicati al bodybuilding e al fitness spunta periodicamente il “rumor” che l’assunzione di creatina favorisca la perdita di capelli. C’è del vero in questa credenza, ma bisogna fare qualche precisazione. Vediamo tutto nel dettaglio in questo articolo.

DHT e perdita di capelli

Non si può parlare della connessione tra creatina e perdita di capelli senza prima fare una panoramica sulla relazione, a monte, che c’è tra gli ormoni e il diradamento della chioma.

Escluse le ben note cause genetiche ed ereditarie (calvizie androgenetica), la perdita di capelli può essere favorita da una maggiore o minore sensibilità del soggetto al DHT, un metabolita del testosterone.

Il Diidrotestosterone viene prodotto da un enzima, il 5 Alfa Reduttasi, partendo dal testosterone libero. Il DHT può legarsi ai recettori dei follicoli causandone la riduzione e l’atrofia.

Farmaci come il finasteride o integratori come la Serenoa Repens, per la loro azione anti-androgena, possono essere efficaci contro la caduta di capelli di questo tipo. Ma non sono esenti da possibili effetti collaterali anche importanti quindi, come sempre, MAI assumerli senza parere del medico.

Creatina e DHT

Posto che è il DHT il metabolita responsabile del restringimento dei follicoli, uno studio del 2009 ha provato a verificare se esiste una correlazione tra l’assunzione di creatina e aumento di DHT.

Lo studio, in doppio-cieco randomizzato e placebo controllato: “Three weeks of creatine monohydrate supplementation affects dihydrotestosterone to testosterone ratio in college-aged rugby players.” (2009, Clinical Journal of Sport Medicine) ha coinvolto 20 giocatori di rugby sudafricani per un periodo di tre settimane.

Divisi in due gruppi, al primo è stato somministrato placebo, al secondo un periodo di “carica” di 25 g / giorno per 7 giorni, e nelle successive due settimane la dose standard di 5 g / giorno.

I risultati non hanno mostrato significative differenze tra i due gruppi in termini di testosterone, ma il gruppo della creatina vedeva aumentato il DHT del 56% al settimo giorno (dopo il periodo di carica quindi) e del 40% al giorno 21.

Perché, tuttavia, questo studio non può essere usato come “pistola fumante” del fatto che la creatina favorisca la perdita di capelli?

Il primo, più evidente, motivo per cui questo studio non può essere considerato definitivo è che è stato condotto su un pool assai limitato di volontari e di una tipologia ben specifica: giovani, uomini, atleti.

Il secondo, forse più importante, è che l’aumento di DHT, pur significativo, non portava i livelli del metabolita fuori dal range considerato “normale”.

Nel tempo, questo studio è rimasto l’unico ad aver provato a misurare il DHT durante e dopo l’assunzione di creatina. Non ci sono quindi studi similari atti a confermare, smentire, o ridimensionare i risultati del trial del 2009.

Tutti gli studi umani sulla creatina hanno escluso che la creatina influisca sul testosterone o sul testosterone libero (che abbiamo visto essere la materia prima con cui viene prodotto il DHT).

Come è quindi possibile che la creatina aumenti il DHT senza aumentare il testosterone libero? Avendo a disposizione solo uno studio, possono solo essere fatte ipotesi. Ad esempio, che la creatina possa aumentare il testosterone libero in modo non significativo ai fini di uno studio clinico, ma significativo ai fini della produzione di DHT. Oppure, che la creatina influisca sull’attività dell’enzima 5 Alfa Reduttasi

Ma, appunto, sono solo ipotesi che fino a nuovi studi sono destinate a rimanere tali.

In conclusione

Secondo un unico studio, del 2009, la Creatina innalza i livelli di DHT, un metabolita responsabile del restringimento dei follicoli e della progressiva perdita di capelli. Tuttavia, nel singolo studio ad oggi disponibile, l’aumento di DHT non era oltre il range considerato normale.

Sulla creatina, puoi consultare i seguenti post:

I migliori integratori per aumentare la massa muscolare secondo la Scienza

Creatina: Sicurezza ed effetti collaterali

Integratori per aumentare la forza

Vuoi discutere di questo articolo con i tuoi follower? Condividilo sui Social Network
Stefania Palazzo
Stefania Palazzo
La 'Stefy' è stata la prima autrice del sito nonché la prima a credere nel progetto Virtua Salute. Appassionata di medicine naturali.
Avvisami di nuovi commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments