News

One Leaves: con un videogioco la FDA ti fa smettere di fumare

C’è un vecchio adagio che recita, grosso modo, così: “Anche l’acqua ti fa schifo se è il medico a dirti di berla“. Non la pensa così la Food and Drug Administration, che ha commissionato un videogioco che dovrebbe indurre/persuadere i giovani a smettere di fumare.

I giovani americani, e non solo americani, hanno la mania dei videogames. Ore di fronte allo schermo passate a giocare, in abbinamento ad altrettante trascorse a vedere video di Game Play su Youtube. Fenomeno già di per sé preoccupante ma su cui la FDA presumibilmente tornerà più in là nel tempo. In questo periodo l’equivalente americano del Ministerò della Sanità ha nel mirino il tabagismo sempre più diffuso tra i ragazzi.

E visto che negli anni ’90 il puntuale pistolotto moralizzante / educativo al termine dei cartoni animati (ricordate i cartoni della Fimation?) sembrava avere successo, perché non riportare in auge tale pratica sfruttando il mezzo attualmente più usato tra i giovanissimi, ovvero i videogiochi?

Nasce così ONE LEAVES

One Leaves, scaricabile gratuitamente per Xbox e PC Win 10, è un escape game che un giocatore mediamente pratico finisce in circa 15 minuti. La grafica, in 3D, pregevole ma niente di impressionante, l’atmosfera vagamente ansiogena (ma Resident Evil, già un paio di ere geologiche fa, era infinitamente meglio). Insomma, il classico freeware da giocare in solitaria che non rimarrà nella storia, specie in un momento storico, questo, in cui è il multiplayer a farla da padrone.

Eppure One Leaves non sceglie la via “facile” dei messaggi espliciti o delle shock tacticts per dissuadere il giocatore al vizio del fumo, bensì usa, in modo sottile, metafore (i tunnel, ad esempio) e messaggi subliminali.

Nonostante ( o forse a causa di?) l’interessamento di Darren Aronofsky (premio Oscar) che ha curato il trailer visibile sul sito ufficiale, l’accoglienza per il gioco presso il target di riferimento, 12-17 anni, è stata tiepida per non utilizzare termini più brutali.

Sito ufficiale e download: https://www.oneleaves.com/

“The Real Cost” – La campagna di prevenzione al tabagismo giovanile della FDA

Il videogioco ONE LEAVES è l’ultima, in ordine temporale, delle tantissime campagne di prevenzione volute e promosse a partire dal 2014 dalla FDA nell’ambito del progetto “The Real Cost“, in cooperazione con la FCB New York (una agency pubblicitaria di alto profilo). Si stima infatti che il “costo effettivo” risparmiato, a carico del servizio sanitario nazionale, per OGNI teenager che smette e/o evita di fumare è di 181.000 $ e che nell’ultimo quinquennio i giovani raggiunti dalle varie campagne siano oltre 350.000.

Fonte: https://lbbonline.com/news/darren-aronofsky-brings-the-horror-of-smoking-to-the-world-of-video-games/

Pavel Fucsovic
Pavel Fucsovic
Nato in Croazia ma naturalizzato Italiano, Laureato in Scienze Motorie e raffinato scrittore di brevi racconti. Collabora anche con testate web locali del Nord-Est.