Alimentazione

Dieta chetogenica per vegetariani e vegani? Esiste: la Ketotarian Diet

Quando pensi di averle viste tutte, arriva la Ketotarian Diet a spazzare via ogni tua convinzione.

La keto-diet è tra le diete più in voga al momento. Un sondaggio di Business Insider, condotto a Gennaio tra i millenials, alla domanda su quale dieta avrebbero voluto provare a seguire nel 2019, al primo e al secondo posto sono finite “generiche” diete low-carb e low-cal, al terzo posto la Keto-Diet. Ne consegue che è la prima dieta “codificata” in classifica, preferita alla più tradizionale Dieta Mediterranea , alla Atkins e ai piani nutrizionali Weight Watchers, molto popolari negli Stati Uniti.

Seguire la dieta chetogenica significa tagliare drasticamente i carboidrati, la frutta (pomodori inclusi) e verdure come le patate e aumentare il consumo di grassi e proteine, di origine vegetale e, soprattutto, animale. Il fine è quello di far andare il corpo in chetosi, un particolare stato metabolico in cui ai fini di produzione energetica vengono usati i grassi al posto degli zuccheri.

Allo stesso tempo, un numero sempre maggiore di persone rinuncia alla carne e al pesce intraprendendo un percorso alimentare cosiddetto vegetariano. Il quale prevede come fonte proteica animale le uova e i latticini, oltre ovviamente alle fonti vegetali come legumi e soia.

Alcuni vegetariani, più integralisti, rinunciano del tutto alle fonti alimentari di origine animale, adottando una dieta (che diventa una filosofia di vita a tutti gli effetti) vegana.

Negli ultimi anni la chetogenica, in primis, ma anche la vegetariana e la vegana, hanno interessato ricercatori e scienziati al fine di identificarne punti di forza nella prevenzione di alcune malattie (anche gravi) e, in generale, al mantenimento della salute generale della persona. I risultati sono “promettenti” ma non definitivi per ognuno di questi regimi dietetici.

Enter, Ketotarian Diet

Era in effetti solo questione di tempo prima che qualcuno decidesse di unire il meglio dei due tre mondi, creando un ibrido definito: Ketotarian Diet, ovvero la chetogenica per vegetariani e vegani. Quel qualcuno è Will Cole, D.C., medico specializzato in medicina funzionale che codifica la nuova dieta nel libro: “Ketotarian: The (Mostly) Plant-Based Plan to Burn Fat, Boost Your Energy, Crush Your Cravings, and Calm Inflammation” e sostiene che è perfettamente possibile avere i benefici della dieta chetogenica basando la propria nutrizione solo (o quasi solo) su alimenti di origine vegetale.

Una dieta ricca di grassi, moderata e povera di carboidrati, la dieta ketotarian elimina la carne e i latticini e si concentra su fonti di grassi vegetali. Permette anche alcune fonti animali di proteine ​​e grassi, tra cui uova, burro chiarificato e pesce, sebbene questi alimenti non siano richiesti: se si è vegani, si può benissimo non assumerle.

Cibi da eliminare in un regime ketotarian:

  • Carne
  • Latticini
  • Verdure amidacee (come patate, mais e piselli)
  • Cereali
  • Frutti ad alto contenuto di fruttosio (come mango, mele e anguria)
  • Legumi come lenticchie, fagioli e arachidi.

Mentre le persone che seguono la dieta chetogenica possono fare molto affidamento sulla carne e su alcuni tipi di prodotti lattiero-caseari per grassi e proteine, la dieta ketotarian si concentra su fonti di pesce e di origine vegetale.

Una grande differenza con la chetogenica tradizionale è la proporzione tra macronutrienti: Sono consentiti fino al 15 percento delle calorie provenienti dai carboidrati, purché provengano dalle verdure (nella chetogenica è solo il 5 percento). Le macro ketotariane in genere sono: dal 60 al 75 percento delle calorie dai grassi, dal 15 al 30 percento delle calorie dalle proteine ​​e fino al 15 percento delle calorie dai carboidrati.

Per quanto riguarda le fonti proteiche, Cole accetta nella ketotariana le seguenti fonti vegetali: Canapa (tutti i derivati), Natto, Tempeh Organico, Lievito Alimentare, polvere di proteine di semi di Sacha Inchi e Spirulina.

Quanto dura la ketotarian diet? Come per la chetogenica non è un regime che può essere mantenuto, ininterrotto, per lunghi periodi di tempo. L’autore del libro che codifica questa dieta suggerisce di iniziare con un periodo di 8 settimane.

Ulteriori approfondimenti:

Want to try keto but don’t eat meat? Introducing the ketorian diet
There’s a keto diet for vegetarians that shuns meat and carbs. These 7 meals illustrate what foods are left.

Lucia Del Neri
Lucia Del Neri
La decana del sito. Oltre che a pubblicare direttamente, si occupa della prima revisione dei contributi inviati dai redattori esterni.