Il controllo dal Dentista

Perché i vostri denti siano sempre sani e per assicurarvi un bel sorriso, è indispensabile effettuare regolari controlli dal vostro dentista di fiducia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ogni anno, mette in atto campagne in tutto il territorio per la promozione della salute dentale e per ribadire l’importanza della prevenzione.

Se non si hanno esigenze particolari, è sufficiente recarsi due volte l’anno dal dentista, anche se non sentite dolore o fastidi particolari. Non dimenticate che alcune patologie hanno sintomi silenti, come ad esempio la parodontite. L’individuazione precoce dei problemi di denti e gengive permetterà di intervenire tempestivamente e con minore difficoltà. Anche se vi prendete cura della vostra igiene orale, periodicamente è necessaria una pulizia dei denti professionale, che agisca in profondità ed elimini placca e tartaro, i due principali responsabili della formazione della carie.

Anche se per la maggior parte delle persone sono sufficienti due visite l’anno, alcuni soggetti dovranno tenere maggiormente sotto controllo la loro situazione, perché considerati più a rischio.

Tra essi vi sono i forti fumatori, i malati di diabete, chi soffre di frequenti malattie gengivali, coloro che presentano una maggiore propensione all’accumulo di placca e tartaro e chi ha un sistema immunitario debole. In Italia esistono validissimi centri ai quali rivolgersi per una visita di controllo approfondita e per la pulizia dei denti.

Per sapere quale Studio dentistico della vostra zona effettua visite di controllo, potete andare sul portale my.dentista. Con una semplice ricerca avrete tutte le informazioni necessarie e i relativi preventivi. In alternativa sul sito Dentista Milano potete trovare una lista completa di odontoiatri selezionati.

Leave a Comment