Terapie naturali contro il mal di gola

In inverno mal di gola ed acciacchi simili possono essere all’ordine del giorno. Benché relativamente poco gravi, essi possono risultare molto fastidiosi, soprattutto quando ci si deve convivere andando a lavoro o se si hanno importanti cose da fare.

Per cercare di guarire il più velocemente possibile da queste problematiche ci sono principalmente due strade: la prima è quella dei medicinali come Tachifludec, il cui principio attivo è il paracetamolo e che ha finalità di aiuto e sollievo dai sintomi dell’influenza e del raffreddamento, la seconda è invece quella di usare delle terapie naturali.

Tra queste ultime una delle migliori è il miele, un antibatterico naturale che, una volta consumato assoluto o sciolto ad esempio nel latte, agisce dando sollievo alla gola e contribuendo a combattere i germi.

L’aceto di mele è un altro ottimo ingrediente che contiene delle proprietà antibatteriche naturali. Può essere bevuto con un po’ d’acqua (meglio non assoluto perché ha delle forti proprietà corrosive dei denti) oppure usato per fare dei suffumigi.

Il terzo rimedio naturale che suggeriamo è una tisana con cannella. Quest’ultima è molto sottovalutata e non tutti sanno che contiene una spezia, il pepe, che può essere in grado di ridurre l’infiammazione della gola e far sentire subito meglio.

Il limone è un altro antibatterico naturale, molto indicato sia da bere che per fare gargarismi. Così come per l’aceto di mele, però, è meglio evitare di berlo da solo perché il succo di questo frutto giallo è fortemente corrosivo.

Tra rimedi medicinali e rimedi naturali, il mal di gola ha i giorni contati!

Leave a Comment