Sistema uro-genitale

Il sistema urogenitale è costituito da due parti: l’apparato urinario e quello genitale, diverso da uomini e donne. Il primo è a sua volta composto dagli organi quali: i reni, l’uretere, la vescica, l’uretra e ha lo scopo di eliminare l’urina. Il sangue in circolo nel corpo umano viene filtrato e depurato attraverso i reni, che creano rifiuti metabolici da espellere dall’organismo. L’apparato genitale, invece, è formato dalle gonadi (i testicoli per i uomini e le ovaie per le donne), gli organi genitali esterni (rispettivamente pene e scroto e vulva) e i gonodotti. Questi, oltre ad essere fondamentali per ‘fare la pipì’, sono importanti per la riproduzione sessuale.

Intorno al sistema urogenitale ci sono varie patologie, che riguardano sia l’apparto urinario, che soprattutto con l’avanzare dell’età inizia a dare i primi segni di poca efficacia e di difficoltà, sia quelle che interessano l’apparto genitale che può trarre malattie sessualmente trasmissibili, in questo caso è importante proteggersi con le precauzioni adatte durante i rapporti sessuali. Nel secondo caso ci sono dei consigli da fare propri, tra questi: bere molta acqua, seguire una corretta alimentazione, effettuare viste periodiche urologiche nei momenti di crescita e dopo i 50 anni, fare con regolarità le analisi del sangue.